Esperienze

Uno studente di LLEP a Dortmund per la Walt Whitman Week

Salut au Monde!

Mi chiamo Francesco Dubini e sono uno studente del primo anno di LLEP. Studio Inglese e Francese e sono appena diventato membro della Commissione Paritetica Docenti-Studenti in qualità di rappresentante degli studenti. Durante l’ultima settimana di maggio 2018 la TU Dortmund University mi ha dato la possibilità di partecipare a un seminario transatlantico su Walt Whitman, un’occasione davvero unica per entrare in contatto con i più importanti studiosi del poeta americano e interagire con studenti provenienti da tutto il mondo.
Ogni giornata del seminario era suddivisa in tre parti: le lezioni plenarie, la pausa pranzo e i laboratori di close reading e traduzione.

Di mattina gli esperti, tramite numerose lezioni, si sono focalizzati sulle tematiche principali della poetica di Whitman, avvalendosi anche di film e presentazioni PowerPoint. Non sono mancate le domande e i confronti, il clima era talmente inclusivo che ciascuno di noi ha partecipato attivamente alle discussioni, alleggerendo anche l’intensità del seminario (sette ore al giorno per sei giorni). Il nostro gruppo era composto da persone provenienti dall’Europa, dagli Stati Uniti, dalla Siria, dalla Turchia e dal Giappone e questa eterogeneità ha reso il seminario sempre dinamico e interessante.

Durante la pausa pranzo mangiavamo alla mensa del campus dell’Università di Dortmund: la scelta del cibo era estremamente vasta, si passava dal cibo italiano a quello vegano, spagnolo, tedesco e avanti così all’infinito. Durante questi momenti ho avuto l’occasione di parlare molto con gli altri studenti e ho persino conosciuto alcuni amici della ragazza che mi ha ospitato. Insomma, mi sono sentito uno studente pienamente europeo! Il giardino del campus, abbellito da uno stagno e dalla statua di un rinoceronte alato – simbolo di Dortmund – è stato un ottimo punto in cui sostare per leggere insieme alcune poesie, parlare dei nostri interessi e dei nostri progetti futuri tra studio e lavoro.

Di pomeriggio eravamo in piccoli gruppi con uno degli esperti per leggere, analizzare e tradurre insieme le poesie più significative del poeta. Abbiamo inoltre tradotto alcuni versi dall’inglese alla nostra lingua materna cercando di cogliere i limiti e le potenzialità di quest’ultima. Anche parole come “amico” e “amante” possono presentare sfumature diverse in base alla lingua e dunque compromettere il significato delle poesie di Whitman, spesso complesse e oscure.

Dopo le lezioni passavamo la serata tutti insieme, mangiando in locali tipici e passeggiando nelle zone più caratteristiche di Dortmund. I partecipanti tedeschi ci hanno raccontato la drammatica storia della città, bombardata durante la seconda guerra mondiale, e come poi si è ripresa.

Ognuno di noi è stato accolto da uno studente che frequenta la TU Dortmund University, dunque ha avuto la possibilità di scoprire una nuova cultura e creare nuovi legami, un aspetto perfettamente in sintonia con la poetica di Whitman. Qui trovate alcune foto che possono dare un'idea della collegialità del lavoro.

Nel 2019 il seminario si terrà a New York, città natale di Whitman, dal 27 maggio al primo giugno, come da tradizione nella settimana in cui ricorre il suo anniversario di nascita.

LLEP a Weimar

Nel mese di giugno 2018 la Stiftung Weimarer Klassik di Weimar ha offerto alle nostre studentesse di LLEP un’eccellente occasione per vivere un’esperienza unica nella cornice classicista della patria culturale di Goethe e Schiller.

Pubblicazioni realizzate nell’ambito del Laboratorio di Traduzione Letteraria

Informazioni sulle traduzioni pubblicate dagli studenti che hanno partecipato al Laboratorio di Traduzione Letteraria.

Progetto Excellence Initiatives - Pubblicazioni

Nell’ambito del progetto Excellence Initiatives di Ateneo, dedicato al tema Knowledge Dissemination in the Western Hemisphere: Translation, Teaching and Cultural Processes, gli studenti di LLEP, oltre ad aver usufruito di borse di studio per soggiorni di ricerca presso le Università di Alcalá e di Giessen, hanno partecipato a eventi e pubblicazioni sul tema della traduzione.